in collaborazione con 
A cura di Orlando Piraccini e Daniele Serafini

Arte in Comune


Si conclude oggi un lungo tratto del percorso che ci ha visto impegnati - Comune di Lugo e Istituto regionale per i beni culturali - sul fronte delle arti, da una parte a riscoprire figure, vicende e aspetti significativi di un 'Novecento' ancora largamente inesplorato in ambito locale, dall'altra a costruire un vero e proprio 'catalogo' delle più diverse componenti del patrimonio figurativo di pertinenza civica.
Bisogna risalire addirittura al 1999, ed alla mostra dedicata ai Visani, straordinaria famiglia di artisti lughesi tra Otto e Novecento, se si vuole con esattezza stabilire l'avvio dell'indagine conoscitiva che, stagione dopo stagione, ha consentito di 'rivelare' al grande pubblico pittori come Anacleto Margotti, Giulio Avveduti, Primo Costa, Felice Baroni, Paride Baccarini, Anna Liverani Barberini, contribuendo nel contempo a far conoscere e valorizzare il nucleo novecentesco della Raccolta Comunale d'Arte. Per qualche aspetto memorabili sono risultate poi rassegne tematiche: come quella allestita nell'anno 2000 sulla presenza 'diffusa' di opere di artisti d'origine lughese in musei e raccolte pubbliche in un ambito sia regionale che nazionale, o quella che più di recente ha riportato alla luce il 'cenacolo futurista' d'inizio secolo, capeggiato da Francesco Balilla Pratella, vero e proprio avamposto del movimento avanguardista in terra di Romagna.
Si sono succedute in questi anni campagne di censimenti, schedature, repertori fotografici: così oggi il nucleo novecentesco e del contemporaneo del patrimonio figurativo lughese può dirsi effettivamente 'alla portata' della comunità locale, di studiosi ed appassionati.
È a questa stessa volontà di far progredire la conoscenza, che risponde l'esperimento certamente innovativo di reinserimento di opere d'arte della modernità nei luoghi che storicamente sono al centro della vita civile di Lugo, nelle sedi municipali abitualmente frequentate dalla comunità locale. A questi luoghi conduce la presente 'guida', con una prima serie di 'percorsi' cittadini che consentono di riscoprire oggi alcune componenti di un patrimonio d'arte che si continuerà poi ancora a 'rivelare' grazie a flessibili criteri allestitivi e ad apposite indicazioni tematiche.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa. Proseguendo la navigazione nel sito o cliccando su chiudi acconsenti all'uso dei cookie.

Questo sito web è conforme alla normativa sull'uso dei cookie.
Per fornire in modo efficace  i nostri servizi e per abilitare determinate funzionalità, installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di testo che si chiamano "cookie". I cookie vengono memorizzati sul tuo dispositivo per essere poi ritrasmessi al Sito alla tua successiva visita.  Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell'utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell'utente.
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione e a fini pubblicitari. Il sito consente invece l'installazione di cookie da sistemi di terze parti.
Se vuoi saperne di più sull'utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l'uso, leggi interamente questa informativa estesa sull'uso dei cookie.

TIPI DI COOKIE CHE UTILIZZA IL SITO

Cookie indispensabili e funzionali

Questi cookie, definiti "cookie tecnici", sono essenziali al fine di consentire di navigare nel sito ed utilizzare appieno le sue caratteristiche. Senza questi cookie alcuni servizi necessari non possono essere fruiti. Verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utente non modifichi le impostazioni nel proprio browser (leggi più avanti tutte le indicazioni su come fare). Navigando su questo sito, accetti di fatto che tali cookie possano essere installati sul tuo dispositivo.
Ai sensi dell'articolo 122, comma 1, del Codice della privacy (nella formulazione vigente a seguito della entrata in vigore del d.lgs.69/2012) i cookies "tecnici" possano essere utilizzati anche in assenza del consenso dell'interessato. L'organismo europeo che riunisce tutte le Autorità Garanti per la privacy dei vari Stati Membri (il c.d. Gruppo "Articolo 29" ) ha chiarito nel Parere 4/2012 (WP194) intitolato "Esenzione dal consenso per l'uso dei cookies" quali sono le tipologie di cookie per i quali non è necessario acquisire il consenso preventivo e informato dell'utente:
1) cookies con dati compilati dall'utente (identificativo di sessione), della durata di una sessione o cookies persistenti limitatamente ad alcune ore in taluni casi;
2) cookies per l'autenticazione, utilizzati ai fini dei servizi autenticati, della durata di una sessione;
3) cookies di sicurezza incentrati sugli utenti, utilizzati per individuare abusi di autenticazione, per una durata persistente limitata;
4) cookies di sessione per lettori multimediali, come i cookies per lettori "flash", della durata di una sessione;
5) cookies di sessione per il bilanciamento del carico, della durata di una sessione;
6) cookies persistenti per la personalizzazione dell'interfaccia utente, della durata di una sessione (o poco più);
7) cookies per la condivisione dei contenuti mediante plug-in sociali di terzi, per membri di una rete sociale che hanno effettuato il login.

Cookie di terze parti

Nel corso della navigazione sul sito potresti ricevere sul tuo dispositivo anche cookie che integrano funzionalità sviluppate da terzi come le icone e le condivisioni dei contenuti sui social network  o l'uso di servizi software di terze parti (come i software che generano le mappe e ulteriori software che offrono dei servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del sito. In altre parole, detti cookies sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi dal sito.
Questo tipo di cookie ricadono sotto diretta e esclusiva responsabilità della stessa terza parte.
L'Utente è quindi invitato a consultare le informazioni sulla privacy e sull'utilizzo di cookie di terze parti direttamente sul sito internet dei rispettivi gestori, di seguito elencati.

COME DISABILITARE I COOKIE

Puoi negare il consenso all'utilizzo dei cookie selezionando l'impostazione appropriata sul tuo browser.  
Si forniscono di seguito i link che spiegano come disabilitare i cookie per i browser più diffusi (per altri browser eventualmente utilizzati suggeriamo di cercare questa opzione nell'help del software).
Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Apple Safari 

Per cancellare cookie già memorizzati sul dispositivo

Anche se viene revocata l'autorizzazione all'utilizzo di cookie di terze parti, prima di tale revoca i cookie potrebbero essere stati memorizzati sul dispositivo dell'utente. Per motivi tecnici non è possibile cancellare tali cookie, tuttavia il browser dell'utente consente la loro eliminazione tra le impostazioni sulla privacy. Le opzioni del browser contengono infatti l'opzione 'Cancella dati di navigazione' che può essere utilizzata per eliminare i cookies, dati di siti e plug-in.